Sparisce il segreto bancario, conti correnti controllati dal Fisco

Altro 1 Commento »

Sparisce il segreto bancario a partire dai primi giorni di agosto 2012. Il Decreto è retroattivo, e verranno già controllati i tutti i conti correnti a partire dal 2011. Questo dovrebbe servire a combattere il lavoro nero e il riciclaggio, sarà proprio così?


Nel famoso “Decreto Salva Italia” che il Governo Monti approvò a dicembre 2011, e che poi convertì in legge n.214/2011, ci sono alcune norme che stanno cambiando radicalmente le abitudini di molto italiani, come quella che vieta il pagamento in contanti di fatture superiori a 1000 euro: infatti ora è possibile effettuare questi pagamenti tramite bonifici bancari, carte di credito, assegni non trasferibili, oppure a rate ma sempre con uno di questi metodi.

Una norma che però sta facendo discutere più di altre è quella della fine del segreto bancario, e verrà attuata proprio tra qualche giorno.
In questi giorni sta girando la relativa circolare dell’Agenzia delle Entrate e dell’Anagrafe Tributaria presso tutte le sedi e gli uffici … Continua a leggere >>

Termini legati all'articolo: legge n.214/2011, nessun segreto bancario, regole segreto bancario, tolto segreto bancario

© Investimentionline.net 2008/2009. Tutti i loghi ed i marchi presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari.
Entries RSS Comments RSS Accedi