Downgrade Fitch e governo: settimana decisiva per la borsa italiana e lo spread

Economia Nessun Commento »

Partenza negativa per la borsa di Milano in una settimana cruciale in cui sono presenti due aste sui Btp e il tentativo del leader del Pd, Pier Luigi Bersani, di formare il governo, mentre il M5S di Beppe Grillo rifiuta ogni patto.


C’è apprensione per quello che accadrà in settimana sui mercati finanziari. Decisioni fondamentali riguardo il futuro del Paese, con la formazione o meno del governo da parte di Pier Luigi Bersani.

Si è parlato molto di questo negli ultimi giorni e lo spread ha ricominciato a salire, rievocando le tensioni del periodo pre Monti. Il governo tecnico ha ridato fiducia al Paese, mettendo in atto quelle manovre lacrime e sangue resesi necessari dopo che l’ex ministro delle Finanze Giulio Tremonti aveva promesso a Bruxelles il raggiungimento del pareggio di bilancio.

Anche se non in pareggio, il rapporto deficit/Pil scenderà vertiginosamente nel 2013 arrivando a quota 2,5%. Non è bastato questo a Fitch. L’agenzia americana ha declassato il debito italiano … Continua a leggere >>

Termini legati all'articolo: accordi Bersani Grillo, asta titoli italiani, declassamento Fitch Italia, spread titoli italiani

© Investimentionline.net 2008/2009. Tutti i loghi ed i marchi presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari.
Entries RSS Comments RSS Accedi