Borsa valori di New York

Borse nel mondo Aggiungi commento
borsa new york La Borsa valori di New York, abbreviata con la sigla NYSE (New York Stock Exchange) è la principale borsa valori al mondo per valore di capitalizzazione, sebbene per numero di azioni sia stata superata nel corso degli anni ‘90 da parte del NASDAQ.

Le contrattazioni hanno luogo al mitico numero 11 di Wall Street, motivo per cui spesso quando si parla della borsa valori di New York, si cita per brevità Wall Street.

Nella sua storia ultracentenaria, la borsa valori di New York è stata protagonista di momenti storici molti importanti, tra cui il celebre martedì nero: con quest’espressione si fa riferimento al crollo della borsa valori avvenuto il 29 ottobre 1929, data che segna l’inizio della grande depressione. Per avere un’idea della portata di questa crisi finanziaria, basti pensare che l’indice Dow Jones non tornò ai livelli precedenti il 1929 fino alla fine del 1954, ben 25 anni dopo! Di dimensioni meno drammatiche, ma pur sempre di importante rilievo per l’economia mondiale, è stato il crollo dell’indice Dow Jones in quella che è ricordata come la domenica nera: il 19 ottobre del 1987 l’indice scese di ben 508 punti, perdendo in una sola seduta circa il 22,6%.

L’indice Dow Jones (il cui nome completo è Dow Jones Indrustrial Average) è il più significativo della borsa valori di New York, e deve il proprio nome al giornalista statunitense Charles Henry Dow, fondatore del Wall Street Journal. Di fatto la prima pubblicazione dell’indice risale al 1896, proprio sulle colonne del Wall Street Journal.

Fai conoscere questo articolo:


    Lascia un commento

    © Investimentionline.net 2008/2009. Tutti i loghi ed i marchi presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari.
    Entries RSS Comments RSS