Indici di investimento

Fondi e investimenti Aggiungi commento
indici investimento - indici borsa Per definizione ogni investimento implica una certa percentuale di rischio.
Valutare con attenzione un investimento è quindi un’attività indispensabile per minimizzare il pericolo di incorrere in investimenti sbagliati. Questo è possibile tramite la valutazione di alcuni indici – detti appunto “indici di investimento” – che identificano qualsiasi investimento.

Innanzitutto va considerato il costo dell’investimento, ovvero i flussi finanziari in entrata o in uscita ad esso associati. Questi sono concretamente descritti come “flussi di cassa”: l’insieme delle entrate e delle uscite monetarie a cui fa riferimento lo stesso investimento.

Un altro fattore importante da considerare in riferimento ad un investimento è il tempo. Spesso ad un allungamento degli intervalli temporali di bilanciamento dell’investimento corrisponde una riduzione dei benefici finanziari. Il tempo rappresenta quindi un fattore che aumenta i rischi collegati all’investimento poiché all’ampliarsi dei tempi di riferimento corrisponde una perdita di significatività delle variabili che lo caratterizzano.

Il tasso di interesse scelto come riferimento per l’investimento è un altro indice da tenere sotto controllo. Esso corrisponde al tasso di interesse al quale si attualizzano i flussi finanziari dell’investimento e pertanto influisce direttamente sul suo valore.

Come detto prima, il rischio è una variabile molto significativa nella valutazione di un investimento. Ad esempio la scelta di un investimento di tipo azionario oppure di un investimento obbligazionario implica una diversa propensione al rischio e quindi anche una diversa fattibilità dello stesso.
È importante anche avere delle previsioni di periodicità dei flussi di cassa in entrata e in uscita collegati all’investimento.

La situazione economica generale, le congiunture finanziarie e monetarie di un determinato periodo e il mercato di riferimento influiscono sulle caratteristiche di un investimento e la presenza di indici positivi o negativi condizionano l’investitore.

Fai conoscere questo articolo:


    Lascia un commento

    © Investimentionline.net 2008/2009. Tutti i loghi ed i marchi presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari.
    Entries RSS Comments RSS