I migliori investimenti per i giovani

Fondi e investimenti Aggiungi commento

investimenti - fondi - risparmio giovaniI giovani – considerando la fascia tra i 18 e i 30-35 anni –  rappresentano uno dei target principali per gli istituti di credito. Si trovano infatti in un momento critico in cui si pianifica la propria vita, ci si pone degli obiettivi e si fanno progetti: gli studi universitari, l’ingresso nel mondo del lavoro, i primi risparmi, magari andare a vivere da soli e quindi l’affitto o il mutuo.

I principali istituti di credito offrono quindi soluzioni mirate e semplici per venire incontro alle esigenze di questa fascia della popolazione che può scegliere tra numerose offerte.

I servizi dedicati ai giovani prevedono generalmente programmi di investimento flessibili e semplici per garantire liquidità, un fondo risparmio per il futuro, condizioni agevolate per ottenere prestiti e finanziamenti, soluzioni per accumulare capitale senza rischi.
Essendo un target “tecnologicamente avanzato”, queste soluzioni si basano soprattutto sul web. Con pochi click è infatti possibile aprire il conto, gestirlo, fare qualsiasi operazione bancaria e ricevere le comunicazioni dalla banca, investire in borsa e gestire il portfolio azionario.

Panoramica sulle offerte attualmente presenti sul mercato:
Il gruppo “IntesaSanpaolo”, ad esempio, cerca di avvicinare i giovani al mercato azionario e accanto ad un conto corrente vantaggioso propone un piano di deposito e investimento con una minima parte del capitale investita in titoli azionari (offerta bancaria “Eurizon Meta Giovani” – http://www.intesasanpaolo.com).
Anche il Gruppo BNL-BNP PARIBAS offre diverse opzioni per i giovani tra cui il conto “Revolution U27” per i minori di 27 anni che non ha costi mensili, prevede operazioni illimitate gratuite così come il bancomat e la carta di credito, la gestione del conto multicanale (internet, telefono, fax, sportello bancario).

L’altra offerta si chiama “BNL Young” e si rivolge ad un target fino ai 35 anni offrendo soluzioni gratuite (carta di credito, bancomat, operazioni illimitate, carnet d’assegni e altre operazioni e servizi bancari) e una serie di vantaggi e convenzioni speciali per i viaggi, tempo libero, musica, cultura ed eventi. (Per informazioni consultare il sito http://www.bnl.it/wps/portal).
Inoltre i principali istituti bancari offrono prestiti e mutui agevolati al target giovani, in virtù anche dei nuovi contratti di lavoro a tempo determinati e della situazione economica generale, per realizzare i propri progetti!
Ad esempio il Gruppo UniCredit propone “CreditExpress Giovani” un prestito veloce da € 500 a € 5.000 anche per l’acquisto di testi scolastici e universitari, di un personal computer, il pagamento di rette scolastiche o anche dei viaggi (http://www.unicreditbanca.it/it/giovani/).

Fai conoscere questo articolo:


    2 risposte a “I migliori investimenti per i giovani”

    1. trader Says:

      vorrei sapere se questi conti correnti agevolati danno la possibilita di fare compra vendita di titoli o se è un servizio che si paga a parte. grazie

    2. admin Says:

      Visto che ogni tipologia di contratto ha delle differenti opzioni è meglio rivolgersi direttamente all’Istituto di Credito interessato, oppure approfondire attraverso il sito internet inviando un’apposita e-mail.

    Lascia un commento

    © Investimentionline.net 2008/2009. Tutti i loghi ed i marchi presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari.
    Entries RSS Comments RSS