Investire nel 2019

Fondi e investimenti Aggiungi commento

Investimenti e rendimenti 2019Vorresti cominciare l’anno nuovo dando una svolta positiva alle tue finanze? 
Scegliere un modo più o meno sicuro per investire il proprio denaro e farlo fruttare è sempre una scelta complessa e delicata. Cercheremo per tale ragione, in queste poche righe, di tracciare alcune delle possibili strade a maggior rendimento che potresti perseguire nel 2019.

Quali sono attualmente le migliori azioni su cui puntare? Come sono stati gli andamenti dei mercati negli ultimi anni?

La maggior parte degli operatori di Wall Street,considerati gli indici in calo nel 2018 ed un 2017 da record, sostengono sia imminente l’arrivo di una nuova crisi economica mondiale. 
Secondo queste teorie sarebbero evidenti i segnali di cedimento del mercato economico americano giunto ormai alla fine di un periodo espansivo, durato circa 9 anni. 
Il valore del dollaro potrebbe resistere nel primi mesi del 2019, ma sembra destinato a crollare progressivamente.

Sarebbero questi i contraccolpi di alcune politiche protezionistiche che potrebbero ben presto cominciare a mostrate i propri limiti. La situazione italiana, in un ottica di equilibrio dell’euro-zona,si sta rivelando decisiva. Particolarmente delicato per il bel Paese sembrerebbe essere il rapporto tra debito e banche, con un piano di bilancio ancora non ben chiarito dal Governo. 
Un eventuale crollo italiano potrebbe fare la differenza tra un possibile contagio per molti altri paesi europei ed al contrario l’inizio di una ripresa più decisa.

Ancora una volta, come sempre nella storia, le scelte politiche delle singole nazioni saranno decisive per gli equilibri finanziari internazionali e saranno in tal senso determinanti le risposte date dai governi alle agitazioni popolari, sempre più frequenti. 
Un buon investitore deve essere informato e cosciente di tutte queste dinamiche internazionali e non può prescindere da un attento aggiornamento quotidiano sulle principali notizie di stampa.

Investimenti 2019
Come investire nel 2019

Ma partiamo dalle basi di un investimento. Intanto occorre specificare che, tanto più è alto il potenziale rendimento,tanto maggiori sono i rischi per il capitale investito
Per questa ragione i rendimenti più “tranquilli” e sicuri per un investitore (un tempo le obbligazioni di Stato ed i Buoni Postali), tendono oramai a dare riscontri deludenti e ben poco redditizi. 
I piccoli e medi investitori si sono ritrovati dunque ad approcciare ETF (Exchange Traded Fund, prodotti a indice quotati in borsa) e fondi comuni, alla ricerca di rendimenti maggiormente proficui.

Uno dei possibili sbocchi da tenere in considerazione sono senza dubbio i titoli azionari di importanti e forti aziende italiane, facili da tenere sotto controllo per poter investire nel momento migliore. Per gli investitori più avventurosi ed esperti, il trading online si conferma anche per il 2019 uno dei canali maggiormente redditizi e dinamici. 
Qualsiasi sia la strada che si decide di perseguire, occorre preliminarmente valutare e progettare attentamente il proprio ingresso sui mercati.

Quantodenaro si ha a disposizione? Quale percentuale dei propri risparmi è legittimo investire per ottenere un ragionevole profitto?

Una volta individuate le cifre, occorre stabilire canali e titoli su cui focalizzare le proprie attenzioni, tentando il più possibile di diversificare il capitale, così da poter sopperire ad eventuali perdite. Altrettanto importante è valutare il lasso di tempo entro il quale si vorrà operare e si deciderà, infine, di tirare le somme.

Si ringrazia Economia Italia
Economia Italia

Fai conoscere questo articolo:


    Lascia un commento

    © Investimentionline.net 2008/2009. Tutti i loghi ed i marchi presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari.
    Entries RSS Comments RSS